testata

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.immagin-azioni.it/media/editors/tinymce/jscripts/tiny_mce/plugins/emotions/img/smiley-smile.gif

…cosa faremo….? E' un fatto che a Siena non sbavano per la Fotografia. Può darsi che sia per l'eccessivo bombardamento delle foto di palio, che "sembrano" sempre più tirate via. O perché in una città con tante opere importanti la Fotografia viene poco presa in considerazione. Almeno come arte. Anche se grandi critici, Berenson in testa, la mettevano a pieno titolo e dignità fra le espressioni dell'Arte. E non minori. La colpa, forse, come nella coppia, è sempre un pò di "tuttedue"….

Tentativi di proporre gallerie fotografiche rivolte alla qualità, invece che alla qualità, sono arenate in sostanziali pochi mesi. Io ho chiuso la mia (tenuta su qualche tempo grazie al mecenatismo assolutamente anacronistico dell' amico Carlo Bartalini e non più tardi di sabato sera l'ottimo Carlo Carletti mi annunciava la chiusura della sua Galleria in Via delle Terme. Due stili, due, diciamo, target. Stessa conclusione. A Siena non si può. Eppure io non sono ancora convinto. Secondo me manca la capacità (fortuna?) di unire le forze giuste. Certo, si potrebbe andare in "pellegrinaggio" dall'ormai certo futuro sindaco e offrire servigi in cambio di un pò di spazi. Ma…è vera gloria? E poi (eh, eh) chi si fida delle promesse elettorali. Di solito vengono "aiutati" personaggi che solo arditi (??!?) analisti della psiche, potrebbero giustificare. Era sorto, anni fa anche un movimento, a cui avevano aderito emeriti artisti senesi proprio per fare lobby per il "recupero" degli artisti senesi. Quelli di Montaperti, si chiamava. Com'è andata? Mah, credo addirittura che abbiano fatto una lista presentandosi alle elezioni. A Siena. Dove nemmeno Il PdL ha voglia di fare una lista. Per cui le liste in palio sono più o meno (hi,hi) se-dicenti di…sinistra. Ci mancherebbe..Deve essere una nuova polluzione di mancini. Ma come dico spesso al mio amico Beppe Pirastru che mi chiede il mio parere sulla Fotografia a Siena, qui tutto va solo in politica. Anche quando sembra non azzeccarci niente. E' il destino dei regimi. Che se ne fregano dei valori. Tradizionali e umani. Per leggere una voce fuori dal coro bisogna leggere ERETICODISIENA. (spot gratuito e non richiesto) Ma è troppo facile criticare da chi bla bla bla…figurati…e poi, dove meglio di qui? Ritornando a cosa fare, sono convinto che come in una reazione chimica, azzeccando gli elementi giusti e il giusto catalizzatore, la reazione avviene. Ma bisognerebbe trovarsi. In molti. Parlare. Capire. Trovare un minimo comun divisore. Provare. Potrebbe essere almeno un buon passatempo….alto. Mi viene sempre il pensiero dei fuggiaschi di Fahrenheit 451. Anche noi potremmo costituire la memoria fotografica "autoriale" di questa città. C'è gente disposta? Io ci sono. E non cominciamo a dire io ci sto ci sta lui…ecc ecc Sorridente Non credo che anche la nostra Siena ci scapiterebbe. Non credete? E te Stefano, che ne pensi?

Aggiungi commento


© 2015 IMMAGIN'AZIONI di Gigi Lusini

Web by conceptio: Software house - Support by exedere: Posizionamento motori di ricerca